Parrocchia della Trasfigurazione a Succivo

ChiesaTrasfigurazioneSuccivoCostruita a partire del 1670 sulle rovine di una chiesa del 1448 e andata distrutta dopo un incendio, la chiesa della Trasfigurazione ha subito modifiche e restauri. L’attuale sistemazione interna risale agli anni tra il 1860 e il 1873.

La chiesa si presenta con una facciata a due ordini, con sopra un timpano al cui centro c è un rosone. A sinistra della facciata si eleva un campanile diviso in tre ordini. L’interno della chiesa è ad una sola navata, con due profonde cappelle laterali, che insieme alla navata formano una croce latina.

La chiesa è stata affrescata dal pittore Trotta e dal famoso Tommaso de Vivo che ha realizzato 17 medaglione con le immagini di Cristo, della Vergine , dei Santi, degli Apostoli e degli Evangelisti. Questi medaglioni si trovano in altro, sugli altari e sulle cappelle.

Di notevole valore artistico ed affettivo per i succivesi è la statua lignea di Gesù Cristo in atto di Trasfigurarsi, opera di Giacomo Colombo.

Nella Cappella della Trasfigurazione la volta è un’opera realizzata dal pittore S.Giametta originario di Frattamaggiore.