L'Educazione Alimentare

Scritto da Elisa on . Postato in Educazione Ambientale

icona eduALISono diverse e numerose le evidenze che sostengono l’importanza di intervenire con urgenza per migliorare il grado di salute delle giovani generazioni e come questo sia legato ad una corretta alimentazione e alla pratica di stili di vita poco sani. La Dieta Mediterranea, riconosciuta come modello virtuoso di salute e Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2010, possiede qualità alimentari uniche frutto di una storia del rapporto uomo-cibo basato su conoscenze culturali, ricchezze territoriali, senza trascurare i bisogni delle popolazioni e le risorse naturali. Valorizzare i prodotti tipici del territorio di appartenenza e promuovere una corretta alimentazione integrata a stili di vita sostenibili aiuta a vivere meglio e in salute.

NON LA SOLITA PAUSA PRANZO L'esperienza del pranzo, ne "La Tipicheria" dell’Ecomuseo Terra Felix, è essa stessa un’ attività didattica, che porta alla scoperta di sapori, colori e odori dei piatti della tradizione campana, che fa apprezzare i prodotti freschi e di stagione, e fa diventare consapevoli di ciò che si mangia.illust uva I prodotti di stagione, che i ragazzi vedono e toccano con mano negli orti del Casale diventano squisite e accattivanti pietanze. L'utilizzo di sola acqua da rubinetto naturalizzata e, a richiesta e solo d'inverno- spremuta d'arancia come bibita, insieme al divieto di utilizzare posate e piatti usa e getta, rappresentano un’esperienza pratica di applicazione della regola delle 4 R.

In Tipicheria si collabora alla raccolta di ortaggi e spezie per la preparazione dei piatti, si riducono al minimo gli avanzi e si partecipa alla separazione dei rifiuti e al compostaggio, si comprendono i cicli della natura e il "vero sapore" dei prodotti della terra.